Nuovo singolo per Elasi

A fine maggio, via Trident / Capitol Records, Elasi ha pubblicato un nuovo EP, Oasi Elasi.

Proprio da questo nuovo lavoro ecco il nuovo singolo Oasi.

Un tuffo variopinto nella tana del Bianconiglio, in un luogo magico e speciale dove crescono funghi giganti, si corre attraverso lecca lecca colorati e si vive dentro stanze sospese sulla sabbia.

Una clip dal sapore estivo che vede protagoniste ELASI e due ballerine che giocano con lo spazio in una danza fluida e a tratti bizzarra, esaltata dai colori psichedelici e dallo stile unico degli abiti di REA MEREI. Abitanti fatate di un mondo unico e pieno di meraviglie, come fossero Willy Wonka e due suoi piccoli Umpa Lumpa.

Un universo che prende spunto dal celebre Codex Seraphinianus, la straordinaria enciclopedia visiva di Luigi Serafini che tratteggia un mondo sconosciuto e visionario, per poi tratteggiare un’OASI fatata e immaginaria, in perfetto stile ELASI.

In questo contesto, le ballerine raccontano attraverso i loro gesti la noia estiva, l’ansia di crescere e di prendersi sul serio. Al contrario, ELASI incarna invece il sole: il punto fermo, la figura adulta, la gioia di vivere e di divertirsi.

Il video, diretto da Davide Papadia con la direzione artistica di Arianna Puccio e il lavoro di tutto il team di Studio Cemento – le cui scenografie sono curate da Federica Santoro e Chiara Previato -, è la perfetta trasposizione visiva del sound di OASI. Un viaggio sonoro fluido e senza confini, che evoca pianeti musicali lontani e multiformi, in cui la voce di ELASI si affianca a quella di Meryem Aboulouafa, giovane artista di Casablanca in Marocco, e viene completata dalla produzione di Rocco Rampino. Un brano dal beat incalzante e arabeggiante che canta di evasione e libertà, di scendere da quel tapis roulant che è la nostra vita quotidiana e lasciarsi andare, trovare il proprio spazio di benessere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.