Nuovo singolo (e sorprese) per i Benelli

Sta per tornare con un nuovo singolo il duo di Grosseto ormai adottato dalla scena bolognese. Come per il precedente “Rossa” (il cui video vede la regia di Duilio Scalici de I Giocattoli) il nuovo singolo “Firenze” può vantare la preziosa collaborazione artistica di Hyppo (Keaton), Carota (Lo Stato Sociale) e CIMINI. “Firenze” è in uscita il 15 marzo ed è una nuova storia di studenti fuori sede, malinconie e nuove scuse per stare insieme. Del singolo non verrà realizzato un video ufficiale, ma è già online una versione CAR KARAOKE (e sì, troverete anche un Cimini che canta a più non posso fuori dal finestrino) e un fumetto, che narra il prequel della storia (illustrazioni di Emma Furlan, storia di Lenny Lexington e Emma Furlan).

SCOPRI IL VIDEO DI FIRENZE CAR KARAOKE SU YOUTUBE

BIO: Benelli è un misto di Claudio e Leonardo, colleghi da anni e amici da decenni, che si ritrovano a comporre pezzi nell’estate 2018, sconfortati da una vita di musica che produce risultati, ma anche no. Grossetani di nascita, decidono di trasferirsi a Bologna, perché “a Bologna ai concerti ti ascoltano davvero”, ma anche no. Di base sarebbero studenti, ma l’università è sempre stata un piano B. Fortunatamente un giorno arriva Max di Manita Dischi, che propone una collaborazione con Hyppo (Keaton), Cimini (CIMINI) e Carota (Lo Stato Sociale) dalla quale nasce un disco registrato al Donkey Studio di Medicina (BO). L’album si chiama “Siamo Tutti” e si propone come un racconto di difficoltà e situazioni tipo che vedono come protagonisti i più classici ventenni/trentenni, in bilico tra studio, lavoro, ideali, soldi, amici, amori. Tra l’altro, appunto, Benelli diventa un’immagine simbolo di chi a un certo punto ha tanta voglia di cambiare e fare cose, ma senza sapere bene cosa di preciso. E quindi di solito non fa nulla. “Siamo tutti” è in uscita nel 2019 e il relativo tour si pone come obbiettivo di diffondere questo senso di inadeguatezza il più possibile, inteso anche come spunto per reagire.

Seguici!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *