Nicolò Piccinni & Gli Internauti – AUTREMENT

ANNO: 2021

GENERE: pop, rock, canzone d’autore

EITCHETTA: Indiependence

PROTAGONISTI: A parte Nicolò ci sono Gabriele Prandi, Francesco Cornaglia, Michael Pusceddu, Angelo Mossi e Federico Bertaccini, musicisti attivi sulla scena torinese.

INGREDIENTI: questo secondo disco del cantautore torinese è dedicato ad Emilio Locurcio e Luigina Dagostino, attori teatrali torinesi scomparsi ad aprile a causa del Covid-19.
Nicolò, uomo di teatro(tra l’altro) esegue con partecipazione commovente i brani di questo album, intecciando il suo vissuto con l’abilità tecnica e compositiva che ha sempre prestato alle varie ‘arti’ a cui si è dedicato.

Pur mantenendo sempre uno sguardo curioso sul mondo e un approccio cantautorale che ricorda gli autori più ‘obliqui’ del panorama italiano riesce a dare un’impronta personale ai brani. Spesso esce qualche riferimento, uno su tutti Lucio Dalla, alle volte il primo, quello più grezzo ma anche quello più sofisticato dell’ultimo periodo, insomma lo spirito senza inibizioni o binari preconfezionati da percorrere che si riesce più ad apprezzare.

DENSITA’ DI CONTENUTO: L’omonimo compositore barese del settecento citato nel titolo, la pandemia, i rapporti umani questi sono i temi che Autrement contiene senza vincoli di genere: il rock ricercato di La Traccia di un cerchio, la soft Autocarro, alla folk Briciola per passare alle cantautorale M49 (storia dell’orso castrato chimicamente dopo essere scappato due volte) e Le cinque tasche e poi il pop(rock) di Un dono puro e Ultima notte al Valentino disegnano un lavoro assolutamente originale che riesce a rielaborare i diversi generi senza paura di sbagliare.
Questi sette brani per ventuno minuti riescono ad intrigare e mostrano un autore che ha molto da offrire e non ha paura di farlo sentire.

VOTO: 8/10

Summary

Sette brani per ventuno minuti che riescono ad intrigare e mostrano un autore che ha molto da offrire e non ha paura di farlo sentire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *