Amore Psiche – Scoprire

ANNO: 2021
GENERE: folk-rock, cantautorato in italiano

PROTAGONISTI:
Gli Amore Psiche sono una band che affonda le sue radice nel più profondo underground milanese, una band che ha vissuto il passaggio dai dischi ai lettori mp3, e dai lettori mp3 a Spotify. Gli Amore Psiche nascono dalle ceneri di un progetto musicale precedenti e si impongono oggi come uno dei nomi più interessanti della scena alternative. Daniela Grigioni alla voce + synth e Carmelo Mutalipassi alle chitarre accolgono in un secondo momento anche il batterista Fabrizio Carriero, e nascono così gli Amore Psiche, canale espressivo per la dolcezza e la non violenza. Un gruppo che io associo a tutti quei dischi che puntualmente portava mio padre ogni weekend e me li ammorbava tutto il pomeriggio, e mi parlava di Afterhours, Baustelle e Diaframma, con quel pizzico di amore, compassione e synth in più che non avevo mai vissuto in un disco di cantautorato rock (soft rock, dai).

INGREDIENTI:
In Scoprire, disco di debutto degli Amore Psiche, l’ingrediente fondamentale è la curiosità. Gli Amore Psiche, con fare suadente e ipnotico, ti accompagnano in un mondo fantascientifico dove non bisogna farsi domande, bisogna solo lasciarsi trasportare. Scoprire sarà come la prima volta in cui avete visto Il pianeta proibito del 1956 (e se non l’avete visto, vedetelo magari prima di ascoltare Scoprire), un film vecchio da cui credete non possa uscire niente di sorprendente, eppure ecco qua che la fantascienza degli anni 50, come la scena alternative di Milano, ha la capacità di sorprenderci. Scoprire come imperativo verso la vita e tutto ciò che davamo per morto. D’accompagnamento rimandi post-rock, influenze à la Maria Antonietta, Angel Olsen e Massimo Volume.

DENSITA’ DI QUALITA’:
Questo disco in sostanza è un invito ad amarsi, ad amare, e per amare e amarsi bisogna scoprire e scoprirsi. E’ un viaggio di un robot che scopre il mondo, che scopre le sensazioni, che si libera da tutto e che finiremo ad invidiare, perchè libero e appassionato. Scoprire era un disco che serviva, perchè è un disco suonato, vissuto, sentito da chi lo sta facendo che porta il manifesto di amor vincit omnia nel più sdolcinato dei modi, come quello di una madre. La voce narrante di questo disco è una dolce Madre Natura che non disdegna ondeggiare sugli intrecci di chitarre elettriche. Consigliato.

  • 8/10
    Voto - 8/10
8/10

Giudizio riassuntivo

Questo disco in sostanza è un invito ad amarsi, ad amare, e per amare e amarsi bisogna scoprire e scoprirsi. E’ un viaggio di un robot che scopre il mondo, che scopre le sensazioni, che si libera da tutto e che finiremo ad invidiare, perchè libero e appassionato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *