Il sito di Indie Roccia si ferma

Indie-Roccia.it è online dal 2011, e, in questi sette anni, moltissime cose sono cambiate, sia in come i fan usufruiscono della musica, che dal punto di vista delle “quote di mercato” appannaggio della scena indipendente, che, infine, per quanto riguarda la comunicazione stessa. Noi, comunque, ci siamo sempre divertiti a parlare di chi volevamo e nel modo in cui volevamo, e pensiamo di aver sempre fatto le cose con il giusto livello di attenzione e passione.

Purtroppo, come spesso capita alle attività che non comportano l’ottenimento di utili, una serie di eventi che succedono normalmente nella vita delle persone ci hanno tolto sempre più tempo da dedicare all’aggiornamento del sito. Qualcuno ha trovato un nuovo lavoro, qualcun altro ha avuto figli, qualcun altro ancora si è imbarcato in altre attività. Così, come probabilmente avrà notato chi ci segue costantemente, negli ultimi mesi non siamo più riusciti a popolare le nostre pagine di un numero sufficiente di contenuti, e nemmeno siamo stati in grado di risolvere alcune problematiche tecniche che si sono presentate.

Preferiamo, dunque, fermarci qui, almeno con l’aggiornamento del sito. Però non ci piace l’idea di scomparire del tutto, perché comunque ci abbiamo messo il cuore in questa cosa e vogliamo trovare una forma meno impegnativa per portarla avanti. Adesso ci prendiamo una pausa estiva, durante la quale esamineremo bene tutte le ipotesi possibili, che vanno dal semplice utilizzo dei social per rilanciare news e segnalare l’uscita di dischi che ci piacciono, al creare un gruppo Facebook, al prendere esempio dagli amici di Indie-Rock.it e crearci una piattaforma semplice di appoggio in cui raccogliere le news giornaliere in un articolo e recensire i dischi in modo più snello, ma comunque esauriente.

Godiamoci tutti le nostre vacanze e a fine estate tornerete a sentir parlare di noi, anche se non più da queste pagine.

Seguici!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *