Herself: singolo con Jonathan Donahue e date coi Mercury Rev

Herself è una delle creature del polistrumentista palermitano Gioele Valenti, molto attivo negli ultimi anni nella scena neopsichedelica nordeuropea in diverse formazioni (JuJu, Josefin Ohrn, Lay Llamas).

L’artista sta per pubblicare, per Urtovox, il proprio secondo album, dal titolo Rigel Playground, che viene anticipato dal singolo The Beast of Love, per il quale ha prestato la voce nientemeno che Jonathan Donahue, frontman dei Mercury Rev. La band americana sarà in Italia settimana prossima, nell’ambito del tour celebrativo del ventesimo anniversario di Deserter’s Songs, e proprio Herself aprirà i concerti. Eccoli:
-12 Sett Milano, Italy – Serraglio
-13 Sett Savignano Sul Rubicone – Teatro Moderno
-14 Sett Roma, Italy – Chiesa Valdese
-15 Sett Padova, Italy – Anfiteatro del Venda

Il disco ci viene presentato come un lavoro che “predispone l’ascoltatore per un viaggio di folk cosmico, in cui gli inglesismi della tradizione si sposano con una vena alt, come se Beatles e Sparklehorse incontrassero i tormenti di Nick Drake e l’intimismo di un Mike Scott“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.