Nuovo disco di Kama a settembre

Nel 2006, la Eclectic Circus pubblicava l’esordio di un cantautore milanese, Alessandro Camattini, in arte Kama. Ho Detto A Tua Mamma Che Fumi aveva ottenuto buoni riscontri, sia di critica che dagli appassionati, e a distanza di anni, si può tranquillamente dire che quel disco anticipava un’attitudine cantautorale destinata a andare per la maggiore diverso tempo dopo, col successo di artisti come Brunori e Dente.

Si era parlato di un altro disco in programma e persino di un contratto discografico con la Sony, ma poi il tutto sembrava essere evaporato in una bolla di sapone, e di Kama si sono perse le tracce. Finalmente, lo scorso mese di luglio, è stato annunciato ufficialmente il secondo disco, che uscirà a settembre, si intitolerà Un Signore Anch’Io e avrà l’immagine di copertina che vedete sopra.

Mi permetto di aggiungere una considerazione personale: ho ascoltato quel disco del 2006 un’infinità di volte, dopo aver scoperto Kama quando apriva non mi ricordo chi alla Casa 139, grazie al mio amico Cristiano che me ne parlava bene da mesi. C’erano ancora i lettori cd portatili e, nelle belle giornate della primavera/estate nel 2007 era bellissimo girare per la mia città, la stessa di Kama, e rivivere nella mia testa le storie raccontate in queste canzoni estremamente coinvolgenti e sincere. Mi dispiace un po’ di aver scoperto la notizia del ritorno con un po’ di ritardo, ma sono felicissimo di darla e non vedo l’ora di ascoltare queste nuove canzoni, e di innamorarmene allo stesso modo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.