10 canzoni per… sposarsi

L’Italia sta facendo di tutto per cercare di tornare alla normalità, e tra le cose che per un po’ non sono state consentite, ma che ora dovrebbero tornare a esserlo, ci sono i matrimoni. Mi è sembrata una buona occasione per raccogliere 10 canzoni che, più che essere legati alla celebrazione in sé e per sé, rappresentano le diverse tappe che portano ad essa. È un percorso con tante emozioni diverse, e non tutte sono facili o positive, ma vale assolutamente la pena di essere vissuto. Viva gli sposi!

THEGIORNALISTI – Per Lei
Per voler sposare una persona, bisogna essere convinti che per lei anche le cose più impossibili possano avverarsi, come quelle raccontate nella canzone e non solo. Se poi davvero “a tutti e due piace di più la luce della lampada abat-jour”, il percorso inizia sotto i migliori auspici.

PERTURBAZIONE – Le Regole Dell’Attrazione
L’attrazione ci vuole, è inutile negarlo, e quando c’è, è giusto e necessario lasciarsi andare a essa, e non lesinare su “parole come ti amo, ti penso, mi manchi, non vedo l’ora di vederti anch’io”. Bisogna dirsele e scriversele ogni volta che lo si sente, ed è bello così.

ARTEMOLTOBUFFA – Fino A Lunedì
Quando si inizia il percorso che porta al matrimonio, non si vive insieme fin da subito, ma c’è un periodo più o meno lungo in cui ci si può vedere solo programmandolo prima e si sente tantissimo quest’attesa, soprattutto se, come nel caso raccontato nella canzone, è una storia a distanza. Prima o poi si andrà a convivere, però c’è un che di magico anche in questa dimanica del dover aspettare tra un appuntamento e l’altro.

EX-OTAGO – Quando Sono Con Te
Qui non c’è niente da commentare, la canzone si commenta da sola e rappresenta perfettamente i momenti più belli del percorso, quelli in cui ti senti letteralmente invaso e davvero non ti interessa farti domande ma solo goderti questa positività.

COLAPESCE – Reale
“Stavolta non consulto più nessuno, amare e basta e lo faccio a testa alta”. C’è altro da aggiungere?

PAOLO BENVEGNÙ – Orlando
“Cosa è la vita, se non amarsi? Cosa è la vita, se non proteggersi? Cosa è la vita, se non cercarsi sempre?” ci canta il grande Paolone, ed è vero che la vita può anche essere molto altro e non per questo vale di meno, però quando senti che la vita può essere soprattutto questo, allora è la persona giusta e il percorso deve continuare.

GIORGIENESS – Maledetta
C’è chi, nel proprio percorso, ha avuto i “vattene via” e i “quando torni?”, e chi mente. Basta solo essere convinti che “comunque, siamo un verbo al futuro”, e tutto si supera.

PALETTI – Nonostante Tutto
Le ultime tre canzoni fanno parte anche loro della categoria di quelle che si commentano da sole, a iniziare dal titolo.

MOLTHENI – E Poi Vienimi A Dire Che Questo Amore Non È Grande Come Il Cielo Sopra Di Noi
Vedi sopra

JOCELYN PULSAR – Domani Mi Sposo
Non sono ancora arrivato a quel momento, ci arriverò tra qualche mese, ma già mi sto chiedendo come mi sentirò. Sono abbastanza convinto che avrò un insieme di sensazioni molto simile a ciò che viene cantato in questa canzone. Non vedo l’ora di provarlo, poi vi farò sapere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.