Animatronic – REC

ANNO: 2019
GENERE: math-rock, prog, sperimentale
ETICHETTA: La Tempesta Dischi

PROTAGONISTI: Insomma, ogni volta che un fan dei Verdena si chiede Ma quando esce il nuovo album, che cavolo stanno facendo i fratelli Ferrari invece che scrivere il nuovo album dei Verdena? Ecco che salta fuori un side-project. E dopo gli I Hate My Village di Alberto, ecco che saltano fuori anche gli Animatronic, il primo album della nuova creatura dell’altro Ferrari, Luca. Al suo fianco Luca “Worm” Terzi e il percussionista Nico Aztori, qui in veste di bassista. Il nome della band prende il nome dall’animatronica, una particolare tecnologia che utilizza componenti elettronici e robotici per dare autonomia di movimento a soggetti, tipo pupazzi meccanici (quelli dei film, insomma).

INGREDIENTI: Difficile dire che cosa contenga davvero questo disco, è un concentrato di suoni, ossessivo, che scuote e si contorce su se stesso, per chi ama cadere in trance, per chi si deve lasciare andare. Qui dentro c’è la passione, una ricerca sonora di chi ha voglia di tirar fuori e portare al limite la propria abilità sugli strumenti. Per chi ha visto crescere Luca Ferrari, ci si riempie quasi di orgoglio da fan, di chi ha visto un’evoluzione incredibile di devozione verso la propria batteria, che ora suona come nessun’altra. Ben quindici tracce per un il trio sardo-bergamasco che mette in piedi, dal nulla, una macchina sonora precisa, violenta, aggressiva, mostruosa. Un disco registrato su nastro, così come lo sentiamo, quasi a sottolinearne la natura intrisecamente live di una musica che va sentita così, sporca e come fosse dal vivo.

DENSITA’ DI QUALITA’: Niente da dire, un disco che, uscito quasi per caso senza troppe annunciazioni, diventa già al primo ascolto, uno dei dischi più interessanti usciti in Italia quest’anno. Una jam session fantascientifica.

  • 8.5/10
    Voto - 8.5/10
8.5/10

Giudizio riassuntivo

Una jam session fantascientifica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *