Resonance: musicisti italiani supportano il Grup Yorum

Il prossimo 24 settembre, uscirà su Bandcamp Resonance, una compilation in cui diversi musicisti italiani hanno realizzato brani inediti per supportare il Grup Yorum, band dissidente turca che sta subendo un trattamento sempre più aspro in Patria, e due dei suoi membri hanno compiuto il gesto estremo di effettuare uno sciopero della fame senza interromperlo fino alla morte.

Qui di seguito i dettagli:

IL PROGETTO:

Resonance è una raccolta di 14 brani a cui hanno partecipato nomi diversi della scena alternativa italiana, con l’obiettivo di raccogliere un fondo da donare al collettivo turco Grup Yorum. Il progetto si è costituito a maggio 2020, a seguito della scomparsa di tre dei suoi membri: Helin Bolek (28 anni), Mustafa Kocak (28 anni) e Ibrahim Gokcek (40 anni). 
I brani verranno pubblicati via Bandcamp il 24 Settembre 2020.

LA CAUSA:

Il collettivo musicale turco, noto per le sue canzoni di carattere politico, nato nel 1985 ad Istanbul, ha sperimentato nel corso degli anni la repressione dei vari governi che si sono succeduti. A seguito del tentato colpo di stato e delle leggi antiterrorismo in vigore, si è assistito ad un inasprimento nei loro confronti, come verso tutto il popolo dissidente. In questo contesto due membri della band, Helin Bölek e Ibrahim Gökçek, hanno deciso di intraprendere uno sciopero della fame fino alla morte (death fast) per chiedere la scarcerazione di tutti i membri e la libertà di esibirsi in pubblico. Solo a seguito della morte di Helin, e una fortissima mobilitazione internazionale, il governo Erdoğan ha concesso tre concerti a Grup Yorum. Dopo questa vittoria politica, Ibrahim Gökçek ha deciso di interrompere la protesta durata 323 giorni, ma le sue condizioni di salute erano ormai irrimediabilmente compromesse. La sua è stata l’ultima delle tre morti, avvenuta il 7 maggio 2020.

LA TRACKLIST:
1. Stromboli – Abbagli
2. Suz – 288
3. Lingua Nera – evolv
4. Saint Huck – Song to Remember
5. Ofeliadorme – Afternoon Is for Love
6. Remote_min/exp – We Learned Violence From You
7. Felpa – Labirinto
8. Egle Sommacal Fake Orchestra – A Line Is a Circle, A Circle Is a Line
9. Geodetic – We Shall Use Our Time to See Everything as a field
10. BeMyDelay – My Love Is My Shadow
11. Valerio Maiolo – computer2organs communication
12. Wang Inc. – La Decisione
13. Punk Xerox – LandEscape
14. Sacrobosco – Okyanus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *