Nuova canzone e disco a luglio per Emiliano Mazzoni

Il modenese Emiliano Mazzoni aveva ottenuto buoni riscontri con il secondo disco Cosa Ti Sciupa, del 2014, e ora è pronto a tornare con il nuovo album. il titolo è Profondo Blu e la data di sucita è il prossimo 8 luglio.

Il disco, ancora una volta, è prodotto da Luca A. Rossi (Üstmamò, Giovanni Lindo Ferretti). Viene presentato come “un disco che è essenzialmente di ballads, dodici una dietro l’altra col pianoforte molto più al centro che in passato e pochi altri strumenti (basso, chitarra, batteria) a sorreggere la voce al solito vagamente retrò e qui molto sciamanica – uno sciamanesimo da bar, si intenda – di Emiliano. Dodici ballate un po’ murder, un po’ love, un po’ spirituals“.

Ad anticipare l’album arriva La Metà, con un video molto particolare, nel quale l’autore “si è immaginato come un cantante confidenziale dell’Italia degli anni ’60 in una performance alla tv di Stato. Brillantina sui capelli, baffo rifinito e grande eleganza nel vestiario, il cantautore modenese interpreta la sua ballata d’impronta caveiana fra sorrisi compiaciuti e gesti calibrati, mentre il pubblico gli tributa un composto ma convinto applauso. Il tutto ha il sapore nostalgico di un modo di fare televisione che non c’è più e che nella suo garbo e decoro contrasta con le parole intense e l’incedere quadrato del brano“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.