Giuseppe Veneziano, Madonna dell'Elvis (2009)

Buon compleanno ELVIS: a Perugia rassegna con band emergenti

Elvis Aaron Presley: cantante, chitarrista e attore. È noto per essere stato il musicista che ha cambiato per sempre il modo di fare musica, tanto da essere considerato il padre del rock’n’roll. Elvis, uno dei rari casi al mondo in cui il solo nome di battesimo identifica ovunque e inequivocabilmente una persona è tutt’oggi fonte di ispirazione e punto di riferimento per generazioni intere di musicisti e cantanti. Soprannominato Re del Rock, The King, oltre che The Pelvis per i suoi inconfondibili movimenti di bacino, è stato una vera e propria icona della cultura pop del XX secolo. Dopo la chiamata alle armi, fra il ’58 e il ’60, conobbe una lunga pausa dall’attività musicale durata circa otto anni durante la quale si dedicò quasi esclusivamente alla remunerativa carriera cinematografica. Il suo primo film lanciò anche la memorabile Love me tender. Dal giorno della sua morte avvenuta il 16 agosto 1977 sono trascorsi molti anni, ma l’eco del suo ricordo è sempre forte e la sua leggenda sempre viva. Ma Elvis è veramente morto?

Buon compleanno Elvis_locandina

Oggi, se fosse vivo, Mr. Elvis Presley avrebbe da poco compiuto gli ottant’anni di età (Tupelo,  8 gennaio 1935) e nonostante siano innumerevoli i tributi e le celebrazioni in suo ricordo, a Perugia presso il 100dieci, sabato 31 gennaio per omaggiarne il mito si svolgerà una manifestazione in cui alcuni musicisti che si distinguono nel panorama indie italiano hanno deciso di riunirsi per augurare buon compleanno a sua maestà Elvis reinterpretando circa quaranta pezzi del suo repertorio. La band perugina degli Sficatz ha coordinato la parte artistica, coinvolgendo gli altri gruppi e donando alla scaletta una policromia di suoni e sfumature.

PROGRAMMA: La serata sarà aperta da AndMass, one man band che si esibirà voce, chitarra, armonica e percussioni a piede. A seguire, Psych’n Roll con l’inedito duo composto da The Soul Sailor e Pescolla che eseguiranno Little Sister e A Little Less Conversation. Una nuovissima formazione chiamata Troublemakers composta da Marco Polito (voce e chitarra dei Volvedo), Massimo Marga (basso degli Psychocandy) e Michele Turco (batteria con La Madonna di MezzaStrada, I Picari e Beth & the Volunteers) suonerà i classici Fever e Trouble. Saliranno quindi sul palco gli Gnagna Graffiti, che in Elvis Presley hanno una delle proprie fonti di ispirazione, eseguendo C.C. Rider (See See Rider), Blue Suede Shoes, Jailhouse Rock, Viva Las Vegas e Heartbreak Hotel. La band garage punk The Mighties proporrà interpretazioni di In the ghetto, Marie’s the Name, Suspicious Minds, Burning Love Ready Teddy. 

Gli Sficatz, band rockabilly di riferimento per la serata dedicata a Mr. Elvis, eseguiranno Blue Moon of Kentucky, (You’re So Square) Baby I Don’t Care, Don’t Be Cruel, King Creole, Mean Woman Blues, I Need Your Love Tonight e Lets Have A Party. Inoltre, gli Sficatz avranno il compito di accompagnare tre artisti che si presentano per l’occasione in versione solista: con Francine (voce dei Francine and the Boomers) suoneranno Hound Dog, That’s Alright Mama, All Shook Up e Too Much; insieme a Mauro Bracchitta (voce e chitarra degli Electric Devils) suoneranno Good Rockin Tonight e Stuck On You; con Francesco Bellucci (voce e chitarra dei Balefullies) eseguiranno Whole Lotta Shakin’ Goin’ On, Hard Headed Woman e Baby, Let’s Play House.

 

Buon compleanno ELVIS: a Perugia rassegna con band emergenti

Sabato 31 Gennaio

100dieci (Via A. Pascoli 22, Perugia)

Inizio concerti ore 22.30, durante la scaletta preparata per l’evento interverranno i ballerini della scuola di ballo Magic Dance Perugia. All’interno del locali sono previsti dei mercatini vintage e la presenza dei Bikers con una esposizione di moto d’epoca e a tema. A seguire AfterShow: dj-Oldtimer (chitarrista Sficatz) & Angie BacktoMono

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.