Redswine – Clodhopper Rock’n’Roll

Anno: 2020
Genere: Hard Rock/Rock’n’Roll
Etichetta: VREC Music Label

Protagonisti: Una band non per tutti, chitarre fin sopra i capelli, suoni fuori dai denti (ma non troppo). Energia, grinta, quasi violenza in certi casi ed una sconfinata voglia di dire la propria che farebbe invidia ad una qualsiasi band indie pop. Birra, scantinati, garage, live club per borchiati (e non solo) ed una grande risata sparata in faccia a chi si crogiola troppo nel sentimentalismo. Ecco i protagonisti di cui vi parleremo oggi. I Redswine.

Ingredienti: I Redswine rappresentano una di quelle band che probabilmente sarebbero andate di moda venti, trent’anni fa? Ad ogni modo, ciò che più si apprezza e ciò che più si può ammirare di determinati musicisti è la loro passione e voglia di fare sempre e comunque contro corrente, quindi poco importa di cosa va di moda, poco importa di cosa vende, sentirsi liberi e felici di fare un prodotto di qualità che piace anche se probabilmetne ad una cerchia molto ristretta vale tutto il senso di fare musica oggi nel 2020, cosa che probabilmente si è persa da molto.

Densità di qualità: Il loro album “Clodhopper Rock’n’Roll” è qualitativamente ottimo, da ascoltare tutto d’un fiato come un fortissimo shot alcolico. Poche pieghe melanconiche e tanta forza e voglia di spingere l’accelleratore della distorsione e del rock’n’roll fatto in casa come un ottimo distillato. C’è veramente poco altro da dire e ciò che vi consigliamo più caldamente è di premere play sul loro disco quando sarà pubblicato. Se siete amanti delle chitarre, dell’hard rock e del rock’n’roll in generale, avrete un nuovo disco da aggiungere alla vostra collezione.

Voto: 7/10
https://www.youtube.com/watch?v=jvcygNbK5tk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.