Incomodo – Smalto

Anno: 2019

Genere: pop rock

Etichetta: VREC

Protagonisti: un progetto delicato ma allo stesso tempo grezzo ed incisivo quello degli Incomodo, band promettente della scuderia VREC music label di David Bonato, ancorata da sempre su ottimi standard qualitativi e fondata su progetti cantautorali e rock/blues di nuova generazione. Gli Incomodo sono così, un pugno nello stomaco ma dato quasi per sbaglio e non per fare davvero male. Quasi per difesa. Un cantautorato che va oltre gli schemi e ci resta. Sguazzando nella propria originalità.

Ingredienti: malinconia, rabbia, forza, dolore, gioia, sensazioni, dejavu sonori, nel disco degli incomodo c’è proprio tutto e non lo diciamo tanto per. Un disco abbastanza completo e complesso che non si può fermare ad un ascolto superficiale ma che deve esser ascoltato veramente a fondo e senza mai distrarsi così da poter cogliere ogni sua piccola sfumatura.

Densità di qualità: In sintesi Smalto, il nuovo album degli Incomodo, è un gran bel disco e lo si sente subito, sia per le scelte stilistiche che per gli arrangiamenti. Ottimi margini di miglioramento ed una penna niente male che siamo sicuri sarà possibile risentire presto ed in una vesta ancora più lucente.

Seguici!
error
  • 7/10
    Voto - 7/10
7/10

Giudizio riassuntivo

Completo e complesso, deve esser ascoltato veramente a fondo e senza mai distrarsi così da poter cogliere ogni sua piccola sfumatura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *