Dado Bargioni – Il Pezzo Mancante

ANNO: 2021
GENERE: cantautorato
ETICHETTA: Ohimeme

PROTAGONISTA:
Dado Bargioni è un piccolo eroe dei nostri tempi, uno di quelli che vive di musica, per davvero, e ne fa vivere. Dado Bargioni è musicoterapista/cantautore nato anagraficamente a cavallo fra la pianura e le colline nel cuore del Monferrato, ma artisticamente un songwriter cresciuto assimilando il sound prodotto tra Londra, New York e la west coast degli anni 70 e 80. Uno di quelli che vivono con la chitarra in mano e non possono fare a meno di strimpellarla, uno di quelli che vive di Beatles e dischi collezionati e sentiti negli anni, un curioso con dei capi salti, un sincero che ama le metafore, uno che si espone con timide canzoni pop. Dado Bargioni è un cantautore si nasconde nell’underground di Alessandria, ed emerge oggi con un disco intenso e bellissimo, un piccolo modo di raccontarci come fino ad ora non lo conoscessimo davvero, perchè mancava Il Pezzo Mancante.

INGREDIENTI:
Immaginate gli andamenti pop dei brani Beatles, le melodie che rimangono in testa e che non sono mai scontate, la voglia incredibile di raccontarsi, come se fosse un’urgenza che nasce nel profondo e che matura ed esplode in silenzio, senza rabbia o violenza, questo disco è un Eccomi qua, guardatemi, senza eccessi. Dado Bargioni si contraddistingue per essere un abile chitarrista, per avere una cura estrema nella composizione dei brani, nello sforzo di rendersi sempre accessibile, come a voler accogliere un nuovo amico nella propria compagnia, avendo cura di spiegargli con calma tutti gli inside jokes che gli erano stati finora taciuti. Una sincerità bellissima e leggera, che però risulta tra gli ascolti più genuini dell’ultimo periodo.

DENSITA’ DI QUALITA’:
In un periodo di iper produzioni, testi contorti e pronunce improbabili, ritrovarsi nelle cuffie un disco “semplice” come Il Pezzo Mancante di Dado Bargioni è come ritrovarsi a meditare per la prima volta, come eliminare finalmente ogni rumore di fondo per ritrovarsi a parlare con un amico. Il Pezzo Mancante è un bellissimo momento di pace e spensieratezza, ed è naturale entrare nella vita di Dado come se improvvisamente fosse parte del nostro enturage più stretto. Mi scoccia dirtelo Dado, ma dopo questo disco mi sembra di sapere praticamente tutto di te, e come in qualsiasi relazione a lungo termine, sarà ancora più bello scoprire tutto ciò che viene dopo il colpo di fulmine e i primi abbracci.

Grazie di tutto.

  • 7.5/10
    Voto - 7.5/10
7.5/10

Giudizio riassuntivo

In un periodo di iper produzioni, testi contorti e pronunce improbabili, ritrovarsi nelle cuffie un disco “semplice” come Il Pezzo Mancante di Dado Bargioni è come ritrovarsi a meditare per la prima volta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.