Ash Code – Perspektive

Anno: 2018

Etichetta: Swiss dark nights, Manic Depression Records

Genere: coldwave, darkwave

Protagonisti: Adriano e Alessandro Belluccio, Claudia Nottebella.

Ingredienti: Perspektive è il terzo album degli Ash Code, uscito lo scorso maggio 2018. Il trio si avvale di numerose collaborazioni, a partire dalla title track in cui troviamo Luca Gillian dei Die Selektion per finire alla serie di remix che chiudono l’album, realizzati da artisti quali Hante. Si tratta della la naturale prosecuzione dei due dischi precedenti; undici tracce (se si escludono i remix) che raccontano una storia decadente, di malessere interiore, ambientata in territori oscuri e opprimenti, in cui le ombre sono riflessi di demoni malvagi che non accennano a sparire. Le nere visioni –  che già caratterizzavano la musica del trio – si evolve in senso ancora più cupo se possibile, tra suoni gelidi, combinati ad una ritmica sempre dinamica.

Densità di qualità: Il terzo disco conferma e rafforza il ruolo degli Ash Code quali esponenti di spicco della scena dark wave, capaci di raccogliere un seguito sovranazionale importante (tantissime le date estere).  Partendo dalle atmosfere anni ’80, da quelle precise sonorità, la band è riuscita a personalizzare un genere, a creare una propria formula musicale, brano dopo brano; fino a giungere a questo nuovo capitolo, che segna un ulteriore percorso di crescita tanto legato alle radici, quanto ispirato da sperimentazioni nuove. La prospettiva degli Ash Code  è quella di anime tormentate, di scenari freddi e asettici, dove tutto è governato da una dolorosa drammaticità.

Seguici!
Un ulteriore percorso di crescita tanto legato alle radici, quanto ispirato da sperimentazioni nuove
  • 8/10
    Voto - 8/10
8/10

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *