Nuovo singolo per i Disarmo

Si intitola Antagonista ed è il nuovo singolo dei Disarmo.

BPM. Una sigla familiare per chi viaggia nel mondo della musica; la sigla da cui riparte Disarmo per presentare il suo nuovo singolo Antagonista. I BPM del brano non sono però i battiti per minuto, ma l’unione dei tre elementi cardine che vanno a comporre la struttura di questa canzone che unisce i migliori tratti del panorama indie contemporaneo alla sensibilità della tradizione cantautorale nostrana.

B come benzodiazepine, antidoto di culto per i mali della società post-moderna; P come pragmatismo, di cui sono pregne le conclusioni alle quali giunge l’autore che intuisce la conclusione di un rapporto e agisce di conseguenza per cambiare la direzione della propria esistenza; M come malinconia, che scorre lungo le condutture della canzone e sgocciola da più parti nel testo. Fin dall’incipit dove si assiste alla sovrapposizione di ruoli tradizionalmente contrapposti come protagonista e l’antagonista citata nel titolo, il brano canta l’intraprendenza della vita, che spesso costringe le persone a uscire dalla loro zona comfort e sfuggire alla trappola dell’autoconferma.

Claudio Luisi, in arte Disarmo, eredita la passione per la musica dalla sua famiglia, che lo divide tra gli ascolti di musica classica e gospel. Si diploma all’età di 13 anni al conservatorio di Genova e nell’adolescenza si appassiona alla musica rock iniziando a scrivere i primi inediti e militando in diverse band. Termina l’accademia canto musica e spettacolo di Torino nel 2011, anno in cui, con la formazione Infranti Muri, è tra i 9 artisti selezionati per Sanremo Giovani con il suo brano “Contro i giganti” grazie al quale si esibisce per 3 puntate a Domenica In ed entra nella compilation Sanremo 2011. Nel 2012 scrive “Non ti lascio”, brano che viene inserito nella programmazione di MTV Music, e nello stesso anno pubblica da indipendente il suo primo album solista. Continua a collaborare come interprete, autore e compositore in alcune band, vincendo diversi concorsi tra i quali lo Standing Ovation Contest aggiudicandosi l’esibizione al concerto di Vasco Rossi dell’1 Luglio al Modena Park, e Fiat Music, iter che vede il progetto artistico aggiudicarsi la finale sul palco Ariston e il premio della critica Fonoprint. A gennaio 2020 esce il nuovo singolo Pillole 2D per Fonoprint.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.