Nuovo singolo per i C+C=Maxigross

Ritrovarsi è il nuovo singolo dei C+C=Maxigross.

Un nuovo capitolo che ci avvicina a Deserto, la nuova opera del collettivo veronese che sarà un film, un tour, un album. Il brano è stato prodotto da Miles Cooper Seaton di Akron/Family e registrato da Marco Giudici (Halfalib, Any Other). Una sorta di twist rallentato, moderatamente vorticoso, che non mancherà di far girare la testa. Il testo è un inno all’idea stessa del ritrovare, del rinvenire per trovare il vecchio come il nuovo, un invito ad allargare le percezioni e a guardare il mondo con una nuova lente. Per trovare l’uscita dal labirinto. O anche l’entrata. Ma questa è un’altra storia.

Dopo aver annunciato Deserto Per Verona, un progetto speciale che li vedrà impegnati per tutta l’estate in una serie di “concerti di prossimità” per ri- entrare (Ritrovarsi) in contatto con la comunità cittadina, dopo aver pubblicato il Frammento 00, prima traccia video del film concepito assieme a Stefano Bellamoli, fotografo e video-maker del collettivo che andrà ad affiancare Mattia Pasquali alle illustrazioni e Anita Poltronieri alla grafica, ecco finalmente i primi suoni del Deserto.

Tutto inizia da una storia troppo incredibile per non essere raccontata. Un incontro casuale con una narrazione senza tempo, forse mai scritta e per ora senza un autore. Un’audiocassetta che abbiamo trovato per caso in un mercatino dell’usato come tanti altri a Verona, senza etichette o indicazioni, con su registrato un racconto letto da una donna anziana. Una narrazione di cui, ad oggi, non siamo ancora riusciti a risalire ad un’origine e tantomeno a un autore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *