Nuovo singolo per Dodicianni

E’ appena uscito, via Believe Digital, Dicono Che Tu, il nuovo singolo di Dodicianni, al secolo il cantautore, pianista, compositore e performer Andrea Cavallaro.

Un manifesto di libertà per affermare l’importanza di essere sempre se stessi, nonostante tutto. Un brano elegante, da danzare con leggera malinconia, per rivendicare con orgoglio il diritto a essere weird e a esserlo fino in fondo, anche quando fa più male.

Scritto in sinergia con Golden Years – anche produttore della canzone -, Dicono che tu è nata dopo un lungo viaggio in Francia, che ha fortemente influenzato le sonorità del brano. “È un periodo che sono in fissa con la musica francese, la trovo estremamente maliziosa e ironica”, racconta Dodicianni. “Dicono che tu è un pezzo che parla di quanto possa pesare subire il continuo giudizio delle persone, anzi no, parla di come fottersene. È quasi infantile, ma strafottente e cupa.”

Riff che richiamano i Phoenix, drumming alla Tame Impala e bassi synth dalle pulsazioni ‘80s figlie di Giorgio Moroder si intrecciano in un pezzo pop raffinato e diretto, in cui i racconti quasi fotografici del cantautore convivono alla perfezione con il desiderio di ballare e scacciare la tristezza. Un mood in bilico fra la malinconia per la fine dell’estate e l’eccitazione per ciò che verrà dopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.