Nuovo singolo per Disarmo

Il 18 dicembre è uscito Oceano, il nuovo singolo di Disarmo, edito Fonoprint e distribuito A1. Il brano è la ricerca meticolosa di un sentimento fuori controllo, fuori norma. È il desiderio recondito di dissacrare l’amore rendendolo carnale, viscerale, ancestrale. Il contatto fisico diviene l’epicentro, il luogo indiscusso in cui restare per un tempo indeterminato, il combustibile grazie al quale consumare una vita intera lasciando fuori tutto il resto. I dettagli, i particolari fisici dell’altra persona sono un richiamo verso un mondo da scoprire, un approdo inevitabile, come la terra ferma lo è per un uomo in mare. Il senso di sopravvivenza ed evasione, la voglia di perdersi in un mondo che trascende anche la realtà, la fame, la sete, il sonno e pure il dolore. Ogni particolare della persona descritta sembra incarnare una meta e una metà perfetta, un luogo idealizzato in cui placare i terremoti interiori, anche solo per un attimo il cui ricordo resterebbe indelebile.

Il testo di Oceano è stato scritto il 30 ottobre 2020, su un arrangiamento che stagnava nell’hardisk del computer di Claudio (Disarmo) da mesi; l’arrangiamento invece è nato da un sample hip-hop e da un’improvvisazione di basso slap, il brano miscela sonorità nu-soul e indie.

Disarmo, all’anagrafe Claudio Luisi, è un cantautore e polistrumentista.
Eredita la passione per la musica dalla sua famiglia che lo divide tra gli ascolti di musica classica e gospel. Si diploma all’età di 13 anni al conservatorio di Genova e successivamente all’accademia canto musica e spettacolo di Torino nel 2011. Collabora come interprete autore e compositore in diverse band e dal 2020 inizia a pubblicare sotto l’etichetta bolognese Fonoprint i suoi lavori solisti (Pillole 2D, Antagonista, Finale col Botto, Piombo, Oceano).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *