Nuovo singolo benefico per i Mercanti Di Liquore

I Mercanti Di Liquore sono entrati in studio per riregistrare il loro singolo Lombardia insieme ai Figli Storti.

I Figli Storti sono:

ADRIANO SANGINETO
AIMONE ROMIZI – Fast Animals and Slow Kids
ANDY – Bluvertigo
ANDREA SCAGLIA – Ritmo Tribale
CIPPA e PALETTA – Punkreas
CISCO
DAVIDE ROMAGNONI – Vallanzaska
DIEGO POTRON
DIVI – I Ministri
EDDA
EDO SALA – Folkstone
ELIO BIFFI – Pinguini Tattici Nucleari
EMI – Mellowtoy / Wolf Theory
FINAZ – Bandabardò
FRANCESCO MONETI – Modena City Ramblers
GIAMBATTISTA GALLI – Sulutumana
GIORGIENESS
GIORGIO CANALI
LORENZO MARCHESI – Folkstone
MARCO PAOLINI
MARTA FERRADINI
MAURIZIO CARDULLO – Folkstone
MAURO ERMANNO GIOVANARDI – La Crus
OMAR PEDRINI
SARA PIOLANTI – Caravane Deville
STEFANO “IASKO” IASCONE – Cacao Mental
WILKO – Rats

Il ricavato delle vendite del brano, che sarà disponibile in digitale e in vinile 7″, andranno a favore di Emergency per la lotta al Covid-19.

Si tratta di un progetto sociale e benefico fortemente voluto da musicisti e addetti ai lavori di un intero settore che, nonostante le grandi avversità in cui si trova, rimane unito, contrapponendosi alla distanza ed alle divisioni frutto della pandemia.

Nelle parole di Lorenzo Monguzzi, voce dei Mercanti di Liquore, il perché di questa scelta:
“Purtroppo gli effetti del Covid-19 non si fermeranno con i vaccini. Tante, troppe persone sono rimaste vittime della pandemia su più fronti. EMERGENCY é per tutti noi Figli Storti una sicurezza ed il suo impegno nella gestione di questa emergenza sanitaria e sociale é sotto gli occhi di tutti. Grazie a tutti coloro che acquisteranno “Lombardia” da parte dei Figli Storti”.

Lombardia è una dichiarazione d’amore e odio della band, tornata attiva dopo oltre dieci anni di silenzio, che mai come oggi tratta un tema attuale. La regione Lombardia è stata l’epicentro del virus, in Italia ed in Europa, dall’inizio della pandemia “Covid 19”: con i suoi pregi e difetti, non è altro che uno specchio della situazione in cui si trova oggi il nostro Paese e con questo progetto gli Artisti danno voce al concetto di unione attraverso la musica ed il sociale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *