Anteprima: Leader Negativo – Gli Italiani Non Esistono (streaming)

I Leader Negativo provengono da Monza e tra le proprie fila annoverano nientemeno che Luca Urbani. Dopo aver pubblicato alcuni singoli, a dicembre arriverà il primo album Dovevo Solo Dormire, su etichetta Discipline. Gli Italiani Non Esistono è il primo singolo tratto dall’album, e noi siamo molto contenti di potervene proporre lo streaming in anteprima.

Qui sotto la storia della band, molto interessante da leggere, e qualche riga sul singolo.

Leader Negativo è un’idea che nasce più o meno nell’estate 2016 e prende forma definitivamente nel 2017. Leader Negativo è il prodotto di una collisione di oggetti in movimento casuale generata da Luca Urbani, che riunisce attorno a sé personaggi che, a vario titolo, hanno lavorato nei suoi molteplici progetti in questa seconda decade del secolo. Luca, presenza costante nel panorama musicale italiano per due decenni, fondatore di Soerba (“PlayBack”,
“La Vittoria dei Cattivi”, “1996 beside 2002”) e collaboratore storico di Bluvertigo (“L’Assenzio”), Garbo (“Gialloelettrico”, “Come il Vetro”, “La Moda”, “Fine”, “Living 2016”), Alice (“L’immagine”, “Un po’ d’aria”) e Fluon, raccoglie l’invito dei compagni di strada che con lui hanno lavorato e lavorano con successo per Garbo tra il 2014 e il 2018. Il progetto così si sviluppa assumendo caratteristiche TransPunk, un fare musica senza recinti e contenitori, aperto alle idee e alle influenze di Matteo Agnelli (chitarra), Alessandro Parietti (batteria e percussioni) e Andrea Pellegrino (basso). Ma Leader Negativo ha bisogno di esprimere la sua autorità avversa (a non si sa cosa!) con la voce e la performance che faccia sintesi di tutto questo con personalità, spessore, unicità: Fabio Galvagno, che proviene dall’interessante storia di Eco 98 con “Salvati” (Discipline, 2011), rappresenta tutto questo ed è l’ingranaggio ideale che, inserito nel meccanismo, riesce a metterlo in moto e a farlo girare a dovere. La band così costituita lavora da inizio 2017 ad un repertorio di pezzi scritti in stanza da Luca e/o Fabio, trasformati e fatti masticare agli altri tre componenti, liberi di trasformare a proprio piacimento e sulla base di influenze poco esplicite e molto implicite il materiale. Ne nasce un incontro e mix di scrittura alt-italiana, electropop e di rock analogico che sfocia nel singolo “Comunque”, registrato al Frequenze Studio con la sapiente produzione di Matteo “TechnoTeo” Agosti, a cui seguiranno nei mesi successivi le sessioni dell’opera prima del gruppo, “Dovevo Solo Dormire”, con pubblicazione prevista per dicembre 2019 via Discipline.

I Living Colour raccontavano il culto della personalità ed Elio E Le Storie Tese cantavano “ItaliaSi ItaliaNo”. Il tema identitario e dell’appartenenza è stato fonte di ispirazione per molti ed anche nel caso dei Leader Negativo la digressione dell’argomento nel brano “Gli Italiani Non Esistono” evoca temi decisamente sensibili in questo preciso momento storico. La ricetta elettro-rock-pop del gruppo vuole in qualche modo radunare le “identità” dei suoi componenti e si collega, quasi a rivendicare una cifra stilistica, al precedente singolo “Comunque”. Ma è proprio vero che gli italiani non esistono? O è sufficiente ampliare gli orizzonti per riscoprire la propria identità? All’ascoltatore l’ardua sentenza.

Seguici!
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *