Interview: Zizzania

Abbiamo avuto il piacere di intervistare la band siciliana Zizzania che dopo cambiamenti importanti è pronta a ritornare sulla scena con due singoli nuovi di zecca. Ecco il risultato della nostra chiacchierata.

Ciao Zizzania, il vostro ritorno ci ha incuriosito parecchio, partiamo dall’inizio, cos’è cambiato in questi anni di pandemia e stravolgimenti vari ed eventuali?

Sono stati e sono anni davvero difficili e “strani” gli effetti a livello sociale sono ancora in divenire di sicuro è cambiato il modo di rapportarsi,per noi musicisti è stata una sciagura ma anche un grande stimolo.Non mollare è diventato un mantra

Avete continuato il vostro tour dopo l’uscita di “Eclissi” quale data ricordate con più piacere?

Tutti i live sono diversi e a loro modo speciali, il Pistoia blues però lo portiamo nel cuore

Due nuovi singoli di cui uno già pubblicato, quale differenza trovate tra questi ed i passati lavori?

Ma sono davvero diversi sicuramente lavorare con Francesca quindi con una donna ci ha dato un nuovo modo di vedere le cose, poi lei ha una voce davvero potente e quindi questo ci ha dato modo di far “sfogare” le chitarre

Con quali altri “nuovi” artisti vi piacerebbe collaborare ad oggi?

Sinceramente più che con i nuovi ci piacerebbe una collaborazione con qualche per cosi dire “vecchietto”

Raccontateci pure della vostra esperienza a Sanremo Rock…

è stato bellissimo suonare all’Ariston,portare li per la prima volta Zona D’ombra è stata un emozione potente

Cosa vi aspettate adesso dal vostro progetto e dalla vostra nuova formazione?

Stiamo lavorando e siamo contenti perché si è creata un alchimia meravigliosa, i brani nuovi stanno crescendo bene

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *