Interview – The 24 Project

Esce mercoledì 19 ottobre 2021 Liquid, il nuovo singolo di The 24 Project

Dopo la pubblicazione di At Home, ecco un nuovo capitolo che ci avvicina al mondo del musicista Rodolfo Liverani: brani come un flusso di coscienza dove melodie e influenze chill e ambient che si mescolano tra loro.  “Liquid“, dice Rodolfo, è un brano nel quale ho cercato di rappresentare attraverso la scelta dei suoni qualche cosa di liquido e avvolgente, come ad esempio un flusso creativo che scorre.
 

Abbiamo parlato con lui, ed ecco cosa ci ha raccontato!

  1. Abbiamo letto da qualche parte che sei molto legato al genere della black music? Ci fai qualche esempio? Black music ed elettronica possono convivere? 
    Sicuramente la black music ed il mondo dell’elettronica possono convivere, ci sono ad esempio molti produttori di musica elettronica che vantano collaborazioni con artisti della scena soul. Per fare qualche esempio a me piacciono artisti come Erykah Badu, Robert Glasper oltre a leggende come Stevie Wonder.
  1. Quali sono effettivamente le tue influenze musicali? Qualcosa che non ci aspetteremmo?
    Oltre a tutto il mondo della musica elettronica che va da artisti come Four Tet, Jon Hopkins, Burial ascolto anche molto l’hip-hop e il soul. Credo che ascoltando la mia musica non si direbbe ma fin da bambino ho sempre ascoltato molto la musica rap in generale.
  1. Hai avuto dei progetti musicali precedenti? Ce ne parli? 
    Ho suonato come tastierista/pianista in molte cover band. Ho anche partecipato ad alcuni progetti di inediti e trovo che sia una cosa molto stimolante dal punto di vista creativo in quanto si ha la possibilità di confrontarsi con altri musicisti.
  1. Che sensazione volevi trasmettere con il tuo ultimo singolo Liquid?
    È un brano nel quale ho cercato di rappresentare attraverso la scelta dei suoni qualche cosa di liquido ed avvolgente, come ad esempio un flusso creativo che scorre. Con questo singolo volevo trasmettere sensazioni positive.
  1. Quale domanda avrei assolutamente dovuto farti e invece non ti ho fatto, quale invece la risposta? 
    Ci sarà qualche novità? Ho in programma una serie di singoli che usciranno prossimamente, quindi rimanete connessi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.